Petto di Tacchino Affumicato con Glassa di Miele e Acero

Porzioni: 6-8 Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, quercia, acero Tempo di cottura: 3 ore Difficoltà: Media Calorie per porzione: Circa 350 kcal (stima) Quando un tacchino intero sembra troppo abbondante per il tuo evento, un petto di tacchino diventa un’alternativa eccellente. Purtroppo, la maggior parte dei petti di tacchino disponibili nei supermercati sono già conditi, precotti e, in alcuni casi, lavorati. Se non riesci a trovare petti di tacchino crudi nel tuo supermercato di fiducia, chiedi al tuo macellaio di fornirti dei lombi di petto di tacchino senza ossa. Un altro modo per ottenere petti di tacchino crudi senza ossa è tagliarli da soli, il che è un processo piuttosto semplice. Partendo da un tacchino intero, posiziona il coltello parallelo alla colonna vertebrale. Taglia dritto per circa 7,5 cm seguendo la colonna vertebrale fino a quando il coltello raggiunge la gabbia toracica. Segui la gabbia toracica con il coltello, tagliando lontano dalla colonna vertebrale. Questo separerà il lombo del petto dal tacchino intero. Ripeti il processo sull’altro lato del tacchino per ottenere un secondo petto di tacchino senza ossa. Congela il tacchino rimanente per un uso futuro. Ingredienti per la Miscela di Spezie Umide 2 cucchiaini di Senape Marrone 2 cucchiaini di Olio d’Oliva Extra Vergine Ingredienti per la Miscela di Spezie Asciutte 1 cucchiaio di Zucchero di Canna Scuro 1 cucchiaino di Sale all’Aglio 1 cucchiaino di Sale di Sedano 1 cucchiaino di Paprika ½ cucchiaino di Pepe Nero ¼ cucchiaino di Pepe di Cayenna 1 Petto di Tacchino Senza Pelle e Senza Ossa, circa 1,8 kg Ingredienti per la Glassa di Miele e Acero 4 cucchiai di Burro 3 cucchiai di Sciroppo d’Acero Puro 1 cucchiaio di Miele Preparazione Prepara un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato libero. Questo creerà un’area per la cottura indiretta. In ciotole separate, unisci gli ingredienti per la miscela di spezie umide e la miscela di spezie asciutte e mescola bene. Applica la miscela di spezie umide su tutto il petto di tacchino, ricoprendolo completamente, poi cospargi il petto di tacchino con la miscela di spezie asciutte. Quando la temperatura del barbecue raggiunge i 120°C, metti il petto di tacchino sulla griglia lontano dal calore e cuoci per 2 ore e mezza. Durante la cottura, sciogli il burro in un piccolo pentolino e mescola lo sciroppo d’acero e il miele. Dopo 2 ore e mezza, ricopri il petto di tacchino con metà della glassa; cuoci per altri 15 minuti, poi ricopri il tacchino con la glassa rimanente. Cuoci per altri 15 minuti, o fino a quando la temperatura interna della parte più spessa del petto raggiunge i 74°C. Rimuovi il tacchino dalla griglia e lascialo riposare sotto un foglio di alluminio per 15-20 minuti prima di tagliarlo. Taglia in medaglioni tagliando attraverso il petto di tacchino.

Tacchino Affumicato per il Giorno del Ringraziamento

Porzioni: 8-10 Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, quercia Tempo di cottura: 6 ore Difficoltà: Media Calorie per porzione: Circa 500 kcal (stima) A volte, la semplicità e la tradizione superano il gourmet e l’insolito. Esistono molte ricette che cercano di rendere più sofisticato questo piatto annuale. Il risultato sono sapori che non si sposano né con la carne né con l’occasione. La peculiarità di questa ricetta risiede nella tecnica di cottura, che prevede di avvolgere il tacchino in un foglio di alluminio con un foro in cima. Questo passaggio è vantaggioso per due motivi: in primo luogo, aiuta a trattenere l’umidità e aumenta l’umidità nell’aria attorno al tacchino. In secondo luogo, il foro nel foglio permette l’ingresso di una quantità adeguata di fumo, sufficiente per aromatizzare il tacchino senza correre il rischio di rovinare il pasto con il sapore amaro di un tacchino eccessivamente affumicato. Ingredienti 1 Tacchino intero da 5-6 kg, fresco o scongelato 2 cucchiaini di Sale 1 cucchiaino di Pepe nero 1 tazza (2 bastoncini) di Burro, ammorbidito Preparazione Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. Questo creerà un’area per la cottura indiretta. Posizionate il tacchino in una teglia di alluminio, con il petto rivolto verso l’alto, e conditelo sia all’interno che all’esterno con il sale e il pepe. Usando le mani, modellate il burro ammorbidito in una palla di circa 5 cm di diametro. Premete la palla saldamente sulla parte superiore del petto del tacchino. Coprite la teglia con due fogli di alluminio pesante e sigillate bene. Con un coltello, tagliate un foro di 5 x 2,5 cm nel foglio direttamente sopra il mucchio di burro. È molto importante che il burro sulla parte superiore del petto sia ammucchiato a circa 5 cm di altezza. Questo creerà una cavità di vapore tra il foglio di alluminio e il tacchino quando il burro si scioglie e darà anche spazio al fumo per circolare attorno al tacchino. Quando la temperatura del barbecue raggiunge i 120°C, mettete il tacchino nella sua teglia sulla griglia, lontano dal calore. Coprite il barbecue e cuocete il tacchino per 6 ore, o fino a quando la temperatura interna della parte più spessa della coscia raggiunge i 75-80°C. Nota: Verso la fine del processo di cottura, guardate attraverso il foro nel foglio per determinare come il tacchino si sta dorando. Se il tacchino sembra bianco o pallido, strappate il foglio aperto in cima per aumentare la penetrazione del fumo e incoraggiare il processo di doratura.

Ali di Pollo al Pepe con Glassa di Soia e Mora

Porzioni: 4-6 Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, ciliegio, pecan Tempo di cottura: 30 minuti Difficoltà: Media Calorie per porzione: Circa 350 kcal (stima)   Amanti del barbecue, oggi vi presento una ricetta che vi farà leccare i baffi: le ali di pollo pepate con salsa di soia e mirtilli. Questo piatto è perfetto come antipasto o come snack durante una partita di calcio. La bellezza delle ali di pollo sta nella loro versatilità: possono essere piccanti, dolci, salate, appiccicose, saporite o asciutte. Personalmente, preferisco le mie ali di pollo condite con una miscela di spezie asciutte e poi grigliate; a mio parere, la salsa tende a coprire il sapore croccante e pepato delle ali asciutte. Detto questo, adoro questa ricetta. La glassa aggiunge un sapore che va ben oltre quello che ci si aspetterebbe da un’ala di pollo grigliata. Se amate il sapore della melassa appiccicosa con un tocco fruttato, avete appena trovato la vostra nuova ricetta preferita per le ali di pollo. Per 4-6 persone avrete bisogno di: 14 ali di pollo intere, tagliate in ali e coscette (28 pezzi totali) Miscela di spezie asciutte: 2 cucchiaini di sale 2 cucchiaini di zucchero di canna 2 cucchiaini di pepe nero 1 cucchiaino di paprika 1/8 cucchiaino di pepe di Cayenna 1/8 cucchiaino di pepe bianco Glassa di soia e mirtilli caramellati Preparazione: In una piccola ciotola, mescolate insieme gli ingredienti per la miscela di spezie asciutte. Condite le ali con tutta la miscela per un sapore più intenso o con metà della miscela per un sapore meno piccante. Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. Questo creerà una zona per la cottura indiretta lontano dai carboni. Quando la temperatura del barbecue raggiunge i 230°C, posizionate le ali sulla griglia lontano dai carboni e chiudete il coperchio. Cuocete per circa 30 minuti, girando ogni ala una volta. Quando le ali sono dorate e croccanti, rimuovetele dalla griglia e irroratele con la glassa di soia e mirtilli caramellati calda. Suggerimenti del Maestro del Barbecue: Un’ala di pollo intera ha la forma della lettera Z ed è composta da tre parti: la coscia, l’ala e la punta dell’ala. Prima di grigliare, tagliate le giunture che separano le tre parti con un coltello affilato o delle forbici da pollame. Scartate le punte delle ali, che sono molto ossute, e le restanti due parti sono pronte per essere cucinate.

Ali di Pollo Piccanti all’Albicocca

  Stile: Barbecue Porzioni: 4-6 Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, Mela, Albicocca Tempo di marinatura: 4 ore Tempo di cottura: 30-35 minuti Difficoltà: Media Calorie a persona: Circa 350 (stima) Se c’è un frutto il cui sapore si fonde perfettamente con il pollo, è l’albicocca. Ma incorporare il succo o pezzi di frutta nella salsa barbecue può dare ai cibi alla griglia un sapore di frutta bruciata. L’alternativa è una marinata fruttata che può essere assaporata in tutto il pollo, non solo sulla pelle. Questa ricetta offre agli amanti della frutta (e delle ali) il meglio di entrambi i mondi in un solo semplice passaggio, poiché la marinata forma una glassa dolce mentre il pollo cuoce. Marinata 1 tazza di marmellata di albicocche ¼ di tazza di salsa Worcestershire ¼ di tazza di zucchero di canna 2 cucchiai di salsa di soia 2 cucchiai di mostarda di Dijon 2 cucchiai di sale kosher 4 cucchiaini di pepe nero 2 cucchiaini di aglio in polvere 2 cucchiaini di paprika 1 cucchiaino di pepe di Cayenna ½ cucchiaino di zenzero in polvere 14 ali di pollo intere tagliate in ali e drumettes (28 pezzi totali) Mescolate gli ingredienti della marinata in una piccola ciotola e sbattete fino a quando non saranno ben amalgamati. Mettete il pollo in una pirofila o in un sacchetto di plastica richiudibile e versate la marinata sulle ali, girandole per ricoprirle. Coprite o sigillate, e lasciate marinare le ali in frigorifero per 4 ore. Preparate un fuoco di carbone e/o legna su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. Questo creerà un’area per il calore indiretto. Quando la temperatura raggiunge i 230°C, rimuovete le ali dalla marinata (non scuotete l’eccesso di marinata) e posizionatele sulla griglia lontano dai carboni. Chiudete il coperchio e cuocete per circa 30-35 minuti, girando ogni pezzo di ala una volta. Rimuovete le ali dalla griglia e servite.

Cosciotti di Pollo Affumicati con Erbe Fresche

Porzioni: 4-6 Metodo di cottura: Calore Indiretto Legno suggerito: Hickory, Rovere Tempo di marinatura: 8-10 ore Tempo di cottura: 1 ora e 30 minuti Difficoltà: Media Calorie per persona: circa 350 (stima) Descrizione: Nove volte su dieci quando si ordina pollo in un ristorante, arriva un petto di pollo. Ma dove è l’amore per la carne scura? A mio parere, non c’è confronto tra la profondità dei sapori della carne scura rispetto alla carne bianca. Inoltre, le cosce e i sovracosce di pollo rimangono più umidi e teneri e hanno un margine di errore maggiore durante la cottura. Per questi motivi, la maggior parte dei barbecuers competitivi preferisce presentare la carne scura piuttosto che il petto di pollo ai giudici esperti. Per marinare il pollo, è difficile battere un tradizionale condimento all’italiana. La marinata in questa ricetta rimane vicina a questa filosofia, aggiungendo un tocco fresco con le erbe miste. Il suo profilo acido e terroso si complementa con il sapore delicato del fumo del pollo; non c’è nulla di preconfezionato. Ingredienti per la Marinata: 1 tazza di Olio d’oliva extra vergine ½ tazza di Succo di limone fresco 1 cucchiaio di Aglio tritato 1¾ cucchiaini di Sale kosher 1 cucchiaino di Pepe nero ¾ cucchiaino di Pepe di Cayenna 6 cucchiai di foglie di Prezzemolo fresco tritate 2 cucchiai di foglie di Basilico fresco tritate 2 cucchiai di foglie di Origano fresco tritate 2 cucchiai di foglie di Coriandolo fresco tritate 6 Cosciotti di pollo Preparazione: Mescolate gli ingredienti della marinata in una piccola ciotola e sbattete fino a quando non sono ben amalgamati. Riservate ½ tazza di marinata per la spennellatura e poi versate il resto in un piatto poco profondo o in un sacchetto di plastica richiudibile. Aggiungete il pollo e giratelo per ricoprirlo. Coprite il piatto o sigillate il sacchetto e lasciate marinare il pollo in frigorifero per 8-12 ore. Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) per la cottura indiretta. Quando la temperatura raggiunge circa 150°C, rimuovete il pollo dalla marinata e posizionatelo sulla griglia, lontano dai carboni, con la pelle rivolta verso l’alto. Cuocete per 45 minuti, poi girate il pollo, spennellate con la marinata riservata, e cuocete per altri 45 minuti, o fino a quando la temperatura interna raggiunge i 80°C. Suggerimento del Maestro del Barbecue: Un sacchetto di plastica per congelatore richiudibile è la vostra migliore opzione per marinare gli alimenti. Questi sacchetti non reagiscono con gli alimenti e non sporcano. Mettete il cibo e la marinata nel sacchetto, premete per rimuovere l’aria, e sigillate bene. Mettete il sacchetto in una ciotola o su un piatto con bordi, nel caso ci siano perdite, e mettetelo in frigorifero. Non è necessario girare o capovolgere. Ancora meglio, non c’è pulizia da fare.

Petto di Pollo al Barbecue con Marinata di Soia e Limone

Porzioni: 6 Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, Rovere Tempo di marinatura: 30-45 minuti Tempo di cottura: 16 minuti Difficoltà: Facile Calorie per persona: Circa 350 kcal (stima) Il limone è molto apprezzato nel mondo del barbecue per la sua versatilità. Le fette di limone possono esaltare sia il colore che il sapore delle salse, mentre una spruzzata di limone sui frutti appena tagliati previene l’ossidazione, che fa diventare i frutti marroni prima che possano essere messi sulla griglia. Un giro di limone neutralizza l’odore del pesce, un must per il salmone affumicato su una tavola di cedro. Forse più importante, in una marinata l’acido del succo di limone aiuta a rompere le fibre di collagene della carne, contribuendo così ad ammorbidire i tagli più duri. Questa ricetta, cotta con il metodo del calore indiretto ad alta temperatura, è una delle ricette più rapide e saporite che conosco. Cucinare con il calore indiretto ad alta temperatura su una griglia chiusa simula un forno interno senza sacrificare il sapore del fumo e previene la caramellizzazione prematura della salsa di soia. Marinata di Soia e Limone 8 cucchiai (1 bastoncino) di Burro 1 tazza di Salsa di Soia ½ tazza di Succo di Limone fresco 1½ cucchiaini di Pepe Nero 1½ cucchiaini di Aglio in polvere 1¼ cucchiaini di Cipolla in polvere 1¼ cucchiaini di Zenzero in polvere 1¼ cucchiaini di Paprika 1¼ cucchiaini di Zucchero 1¼ cucchiaini di Glutammato Monosodico (facoltativo) 6 Petto di Pollo disossato e senza pelle Preparazione Sciogliete il burro in un pentolino. Rimuovete dal fuoco e aggiungete gli altri ingredienti della marinata. Mescolate fino a quando non sono ben amalgamati. Mettete il pollo in un piatto poco profondo o in un sacchetto di plastica richiudibile. Riservate 1 tazza della marinata per la glassatura, e poi versate la marinata rimanente sul pollo. Coprite il piatto o sigillate il sacchetto e lasciate marinare il pollo in frigorifero per 30-45 minuti. Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) per la cottura indiretta, posizionando i carboni solo su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. Quando la temperatura raggiunge i 200°C, rimuovete il pollo dalla marinata e posizionatelo sulla griglia, lontano dai carboni. Cuocete coperto per 8 minuti, poi girate il pollo e spennellate con la marinata riservata. Cuocete il pollo per altri 8 minuti, o fino a quando la temperatura interna raggiunge i 70°C. Suggerimento del Maestro del Barbecue Un limone a temperatura ambiente si spreme molto più facilmente di un limone appena tolto dal frigorifero. Quando si preparano ricette come la Marinata di Soia e Limone, ci si può aspettare circa tre cucchiai di succo per limone. Per ottenere ancora più succo dal vostro limone, rotolatelo lungo una superficie di lavoro, premendo con forza, prima di tagliarlo e spremerlo.

Pollo Marinato con Salsa Bianca

  Stile: Americano Porzioni: 8 Metodo di cottura: Calore diretto Legno suggerito: Hickory, Pecan, Oak Tempo di marinatura: 1 ora Tempo di cottura: 12 minuti Difficoltà: Media Calorie per persona: Circa 250 kcal Una marinatura è un ottimo modo per garantire un pollo succoso e gustoso, o qualsiasi altro tipo di carne. Le marinate sono semplicemente marinature liquide con un alto contenuto di sale. Tutte le carni contengono sale, e quando vengono immerse in un liquido con un contenuto di sale più elevato, il liquido viene assorbito nella carne attraverso un processo chiamato osmosi. La carne trattiene l’umidità, aiutando a ottenere risultati succosi alla griglia. La seguente ricetta di marinatura dolce funziona bene su petti di pollo senza pelle. La marinatura liquida non solo impedisce al pollo di seccarsi, ma fornisce anche un sapore extra. Quando la carne viene combinata con la salsa bianca tangy, rende un’aggiunta fantastica a insalate e quesadillas, e ha un ottimo sapore da sola come piatto principale. Marinatura 1 tazza di succo di mela 1 tazza di acqua 1 cucchiaio di sale ¼ cucchiaio di aglio in polvere 1 cucchiaio di miele ½ cucchiaio di zucchero di canna scuro ½ cucchiaio di salsa di soia ½ cucchiaio di succo di limone fresco 8 petti di pollo senza pelle e senza ossa Salsa Bianca alla Big Bob Gibson Bar-B-Q In una ciotola media, combina gli ingredienti della marinatura e mescola bene. Aggiungi i petti di pollo, assicurandoti che siano completamente coperti. Copri la ciotola e metti in frigorifero per 1 ora. Rimuovi i petti di pollo dalla marinatura e asciuga l’eccesso di sale. Preriscalda una griglia esterna a 200°C. Metti i petti di pollo sulla griglia direttamente sopra il calore e griglia per 5-6 minuti per lato, o fino a quando non diventano dorati e fermi al tatto. La temperatura interna dei petti di pollo dovrebbe essere di 70°C. Immergi ogni petto di pollo in una ciotola di Salsa Bianca alla Big Bob Gibson Bar-B-Q. Rimuovi dalla salsa e servi. Consiglio del Maestro del Barbecue La forma naturale del petto di pollo è spessa da un lato e molto sottile dall’altro. Per uniformare lo spessore, premi con forza con il tallone della mano sulla parte più spessa di ogni petto immediatamente prima di metterlo sulla griglia. Questo garantirà una cottura più uniforme.

Petto di Pollo “Airline” con Burro al Basilico

Stile: Americano Porzioni: 4 Metodo di cottura: Calore diretto e indiretto Legno suggerito: Hickory, Pecan, Quercia Tempo di cottura: 40 minuti Difficoltà: Media Calorie per persona: Circa 400 kcal Per anni i clienti di Big Bob Gibson Bar-B-Q si sono chiesti perché i loro petti di pollo venivano talvolta serviti senza una parte dell’ala. Di solito è perché in qualche punto durante il processo di capovolgimento, marinatura e spostamento dei polli interi, le punte delle ali rimangono intrappolate nella griglia di cottura e si rompono. Detto questo, a Big Bob piacevano le ali di pollo. Mentre un petto di pollo con la pelle e solo il drumette dell’ala attaccato era chiamato un “assaggiatore” nei primi giorni del ristorante, negli anni ’60, quando le compagnie aeree commerciali servivano ancora pasti veri, divennero noti come “pollo airline”. Lasciare una parte dell’ala attaccata a un piccolo petto di pollo rendeva la porzione più grande pur permettendole di adattarsi bene a un vassoio per cibo aereo. Il petto di pollo “airline” è un taglio perfetto per la griglia all’aperto se cucinato correttamente. Il miglior metodo è una combinazione di cottura sia diretta che indiretta. Con una parte dell’ala rimossa, la pelle che copre il petto è esposta in modo da diventare sottile e croccante, agendo come una barriera protettiva per la carne magra. Finire il pollo in una padella su calore indiretto protegge la carne del petto esposta. Ingredienti Per 4 persone avrete bisogno di: 4 petti di pollo (petto con la pelle e solo il drumette dell’ala attaccato) Sale kosher Pepe nero Burro al basilico 12 cucchiai (1½ bastoncini) di burro ½ tazza di basilico fresco tritato Preparazione Con un coltello affilato, rimuovere le ossa e la cartilagine dal lato inferiore di ogni petto di pollo. L’unica osso rimasto nei petti dovrebbe essere l’osso del drumette. Condire i petti di pollo leggermente su entrambi i lati con sale e pepe nero. Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) su un lato della griglia, lasciando l’altro lato vuoto. Questo creerà due zone di cottura, indiretta e diretta. Il calore sopra i carboni dovrebbe essere molto caldo (circa 230-260°C). Sciogliere il burro in una piccola padella. Aggiungere il basilico e mescolare bene. Posizionare i petti di pollo direttamente sopra i carboni con la pelle rivolta verso il basso e spennellare con metà del burro al basilico. Grigliare il pollo per 5 minuti, o fino a quando la pelle è dorata e croccante. Trasferire il pollo in una teglia poco profonda con la pelle rivolta verso l’alto e posizionarlo sul lato vuoto della griglia. Spennellare con il rimanente burro al basilico. Coprire la griglia e cuocere con calore indiretto (circa 200°C) per altri 35 minuti. La temperatura interna dei petti di pollo dovrebbe raggiungere i 70°C. Tagliare i petti di pollo attraverso la pelle in piccoli medaglioni per servire. Suggerimento del Maestro del Barbecue Più volte i polli vengono tagliati, più l’umidità naturale si perde durante il processo di cottura. Più pezzi significa meno succo.

Titolo: Pollo alla Big Bob Gibson Bar-B-Q con Salsa Bianca

Stile: Barbecue Porzioni: 4-8 Metodo di cottura: Calore Indiretto Legno suggerito: Hickory Tempo di cottura: 2-2½ ore Difficoltà: Media Calorie stimate per porzione: 500-600 Ingredienti: 2 Polli interi farfallati (il termine “farfallato” si riferisce a un pollo che è stato tagliato lungo la schiena e aperto in modo da appiattirlo, come le ali di una farfalla) 1 Cucchiaio di Sale ½ Tazza di Olio (vegetale, oliva, strutto) 2 Cucchiaini di Pepe Nero Salsa Bianca alla Big Bob Gibson Bar-B-Q Istruzioni: Preparate un fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) per la cottura indiretta, posizionando i carboni solo su un lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. Preriscaldate il barbecue a 160°C. Cospargete ogni pollo intero uniformemente con il sale. Posizionate i polli sul lato vuoto del barbecue, con la pelle rivolta verso l’alto. Quando la pelle del pollo è dorata, dopo circa 1 ora e mezza, girate i polli con la pelle rivolta verso il basso, marinando entrambi i lati con l’olio. Cospargete le cavità di ogni pollo uniformemente con il pepe. Cuocete il pollo per ulteriori 1 ora e mezza o fino a quando la temperatura interna della parte più spessa della coscia raggiunge i 82°C. Aggiungete più legna al fuoco se necessario per rifornire la scorta di carboni e mantenere una temperatura di 160°C. Versate la salsa bianca in un contenitore stretto e profondo e posizionatelo accanto al vostro barbecue. Rimuovete ogni pollo dalla griglia e immergetelo nel pentolino con la salsa bianca. Rimuovete il pollo dalla salsa, tagliate ogni pollo a metà tra i petti, e poi dividetelo in quarti tagliando tra ogni petto e coscia. Suggerimento del Maestro del Barbecue: Quando si cucinano polli interi su calore indiretto, puntate le gambe verso il fuoco. Questo garantirà che la carne del petto, più magra, non sarà troppo cotta prima che la carne scura sia completamente cotta.

Pollo in Teglia al Barbecue: Ricetta Americana Succosa e Gustosa

Gusta la Squisita Tradizione del Pollo in Teglia al BBQ Vieni a scoprire la tradizione americana del pollo in teglia al barbecue. Questa ricetta infallibile ti offre un pollo sempre tenero e succoso, grazie alla genialità del metodo di cottura in teglia. Questo pollo al BBQ non solo sazia la tua fame, ma ti delizia con un’esperienza di sapore unica e memorabile. La Genialità di Questa Ricetta BBQ Con le sue radici affondate nella tradizione culinaria americana, il Pollo in Teglia è la risposta per chi cerca un’alternativa al pollo alla lattina di birra. Il pollo alla lattina di birra è amato per la sua carne tenera, ma può presentare inconvenienti come un sapore diluito o il rischio di incidenti in caso di caduta. Il Pollo in Teglia risolve questi problemi, assicurando un sapore pieno e non diluito in ogni boccone. Dettagli della Ricetta Stile: Americano Porzioni: 4 persone Metodo di cottura: Calore indiretto Legno suggerito: Hickory, Mela, Albicocca Tempo di cottura: 2 – 2½ ore Difficoltà: Media Calorie a persona: Circa 400 kcal Ingredienti per il Pollo in Teglia al Barbecue ½ tazza di composta di mele 3 cucchiai di salsa Worcestershire 1 pollo intero (circa 1,6 kg) Per la miscela di spezie: 1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo 2½ cucchiaini di paprika 1½ cucchiaini di pepe nero 1½ cucchiaini di sale aglio ¾ cucchiaino di sale di sedano ¾ cucchiaino di sale ¼ cucchiaino di cumino macinato ¼ cucchiaino di coriandolo macinato Procedura per la Preparazione del Pollo in Teglia Segui attentamente questi passaggi per preparare un pollo in teglia perfetto: Accendi il fuoco (legna o una combinazione di carbone e legna) per una cottura indiretta, posizionando i carboni su un solo lato del barbecue, lasciando l’altro lato vuoto. In una piccola ciotola, mescola la composta di mele e la salsa Worcestershire. Tenendo il pollo sopra una teglia da plumcake di 9 x 5 x 3 pollici, versa la miscela sul pollo, assicurandoti che sia completamente ricoperto sia all’interno che all’esterno. Lascia che il liquido in eccesso goccioli nella teglia. In un’altra piccola ciotola, unisci gli ingredienti per la miscela di spezie e mescola bene. Ricopri l’intero pollo, sia all’interno che all’esterno, con la miscela di spezie. Metti il pollo nella teglia, con il petto rivolto verso l’alto. Quando la temperatura del barbecue raggiunge circa 150°C, posiziona la teglia sulla griglia lontano dai carboni, chiudi il coperchio e cuoci per 2 ore, o fino a quando la temperatura interna della coscia del pollo raggiunge i 80°C. Lascia raffreddare un po’ il pollo nella teglia prima di tagliarlo in pezzi da servire. Goditi il Tuo Pollo in Teglia al Barbecue Non c’è niente di meglio che assaporare il pollo in teglia al barbecue preparato seguendo la nostra ricetta. Ti aspettiamo per condividere le tue esperienze e i tuoi risultati! E non dimenticare di condividere le tue creazioni sui social media con l’hashtag #bbqblog.it. Buon appetito!